Giustenice

Lui la perseguita e lei lo denuncia

Due arresti in due giorni, uno per atti persecutori e l'altro per violenza sessuale sono stati effettuati dalla polizia di Savona. Ieri è stato arrestato un uomo di 44 anni, accusato di atti persecutori nei confronti di una donna di 33 anni con la qual aveva avuto una breve relazione affettiva: secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine sarebbe stata vittima di gravi minacce e danni all'appartamento nel quale avevano convissuto. Quando la relazione era terminata lui non aveva voluto lasciare l'alloggio, per cui la donna era stata costretta a andarsene. Ieri, di fronte ad atteggiamenti sempre più pesanti, la donna si è recata con un amico in Questura per sporgere denuncia, scatenando la reazione dell'uomo arrestato così in flagranza per stalking. Sabato invece era stato arrestato un uomo di 47 anni sul quale pendeva un ordine di carcerazione (con ancora due anni e mezzo da scontare) per una violenza sessuale del 2010.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie